#cantoanchio #vorreiprendereiltreno

Annunci

Non si può rimuovere dall’incarico per un “Like”

Dont'like

Vorrei scrivere tante cose ma, come al solito, non ne ho il tempo.

Pertanto vi segnalo questo post di Mantellini che mi ha trovato profondamente d’accordo.

Saluti riflessivi dal vs. BigFab.

Amnistia, indulto, carceri piene… la colpa è del M5S ?!

Caro presidente Napolitano,
se le carceri sono piene quando ce ne sono di nuove mai finite ed occupate, se la polizia penitenziaria è stata tagliata in organico e mezzi come e forse più di altri corpi, se le leggi che in Parlamento sono state votate prevedono la carcerazione per reati in Europa neanche sanzionati, la colpa, l’esclusiva e sola colpa è della classe politica che noi Italiani continuiamo a votare da decenni.
Mettere le pezze con indulti e amnistie, cosa già fatta più volte in passato, non risolve il problema ma lo sposta nel tempo di qualche mese, forse di un anno, non di più.
Siccome gli scandali etici e politici dei ns. pubblici amministratori sono quotidiani e plurimi, non si deve stupire se un movimento politico di cittadini come il Movimento 5 Stelle vede nelle sue parole una mano tesa a Silvio Berlusconi per risolvere i suoi problemi giudiziari: se vuole si offenda pure, ma sono troppi anni che noi Italiani vediamo le peggiori pubbliche manovre politiche tese solo a mantenere privilegi e proteggere gli appartenenti alla categoria “politici” intoccabili o quasi!
Svuotiamole pure le carceri con l’indulto, facciamo più spazio: ne servirà per carcerare le sempre più persone, italiane o straniere, che sono costrette a rubare nei supermercati il cibo per poter sopravvivere e dare da mangiare alle proprie famiglie (senza retorica, solo realtà): questa è l’emergenza che gli Italiani vivono adesso come primaria, il resto toccava a voi politici e nel 2013 siamo ancora con problemi di 20, 30 anni fa. I miei complimenti.

La Cina vista da vicino

Immagine tratta da: http://www.flickr.com/photos/
/40386447@N00/4409763030

No, non sono in Cina, anche se mi piacerebbe molto, non scrivo da tempo perché il mio nuovo lavoro (benvenuto e benedetto) non mi lascia un momento libero. Quel poco che posso fare lo passo a leggere le news principali e quei pochi, selezionatissimi blog che leggo perché giudico interessanti e preziosi.

Vi segnalo pertanto l’arguto e profondo post di Vittorio che è andato a farsi un giretto in Cina… che dire, leggetevelo!

Saluti orientali (nel senso che lavoro come un cinese) dal Vs. BigFab! 🙂

Disegno di legge sulle intercettazioni

Fantastico Spinoza:

<< Grazie alla nuova legge, per non essere accusati basterà parlare dei reati in forma ipotetica: “E se ti corrompessi?” “Accetterei”. >>

Saluti. BigFab.

GRAVISSIMO!

Scrivo di getto due righe sull’onda dell’emozione ma, se l’episodio della bimba di 13 mesi morta per una tessera sanitaria scaduta fosse realmente avvenuto come descritto dall’articolo di Repubblica, ci troveremmo di fronte ad un gravissimo atto di menefreghismo, di mancanza di umanità e di idiozia assunta a regolamento che non avrebbe alcuna giustificazione di alcun tipo e meriterebbe di essere punita in maniera estremamente dura: del personale medico e paramedico che non si prende cura di una bimba malata non è degno di svolgere la professione. Senza se e senza ma.

BigFab (molto incazzato).

Giornata della Memoria

Per non dimenticare non solo quei sei milioni di morti, ma tutti quei fratelli uccisi solo perché pensavano, pregavano o amavano in modo diverso, ma anche per non dimenticare che anche oggi Caino è sempre all’opera sopprimendo il fratello con una qualsiasi stupida e banale scusa mascherata da ideologia.”   Scritto da Renato415.

Non dimentichiamo.

BigFab.