Dipingere paesaggi tramite Google Street View!

Ho appreso da Repubblica.it che l’artista americano Bill Guffey ha utilizzato Google Street View per vedere (e successivamente dipingere) paesaggi che sarebbe stato difficile, se non impossibile, osservare direttamente a causa di problemi economici e logistici (ovvero spendere denaro per girare il mondo).

Mie personali considerazioni: Internet è sempre più uno strumento potente e poliedrico; i dipinti di Guffey mi piacciono molto (non posso giudicare se sono artisticamente validi o meno, non ho le basi, mi piacciono punto e basta!); per prendere ispirazione da alcuni degli scorci visti nelle immagini, bisogna essere proprio degli artisti, a me non avrebbero detto niente! (vedi ad es. la foto n° 4).

Saluti artistici dal Vs. BigFab.

Annunci

3 Risposte

  1. Poi c’è Jon Rafman che invece ha raccolto una serie di scatti di s.v. molto particolare, tipo una prostituta svenuta in spiaggi o un bisonte americano libero. http://googlestreetviews.com/

  2. Ciao Barabba!
    Sì, bisogna avere effettivamente molta fantasia (nonché voglia e tempo libero) per dedicarsi a queste ricerche…

  3. beh… allevi ha dichiarato di aver imparato a dirigere l’orchestra (per il concerto di capodanno in quirinale)
    guardando video su youtube….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: