Il pacifista di Westminster

L’Ansa riporta una serie di fotografie con alcune didascalie, ve le riporto di seguito tutte insieme.

A Londra, davanti a Westminster, dura da tremila giorni la protesta di un pacifista britannico

Brian Haw ha 60 anni e dal 2 giugno 2001, quando lascio’ il suo lavoro di falegname, esprime il suo dissenso contro il coinvolgimento del Paese nelle guerre in Iraq e in Afghanistan. ”Tremila giorni – spiega Brian Haw – passati a guardare i politici che mentono mentre i bambini muoiono. E siamo tutti responsabili”. Tutti i tentativi del governo di farlo andare via dal marciapiede di fronte all’entrata principale del parlamento non sono serviti. Non sono bastate leggi appositamente fatte contro di lui, ne’ le intemperie meteorologiche. Haw e’ rimasto come un simbolo della liberta’ d’espressione. Eppure, nonostante gli elogi e qualche momento di gloria, non ne e’ cosi’ felice. Si e’ indurito a vivere otto anni in strada, sopravvivendo esclusivamente grazie ai ‘contributi’ dei passanti e di amici generosi che lo ospitano per una doccia o che gli portano cibo e sigarette. A furia di combattere contro le ingiustizie, ha perso anche la sua famiglia – sua moglie ha chiesto il divorzio – e la sua salute peggiora.

Adoro gli eroi, adoro coloro che per un proprio ideale sono disposti a lasciare tutto per impegnarsi pacificamente in quello in cui credono. Anche se è destinato a perdere, e probabilmente Haw lo sa, non si da’ per vinto e manifesta ogni momento la propria contrarietà alla guerra ed ai diritti umani violati.

E’ vero, si possono trovare altre strade per portare avanti le proprie idee, forse più concrete e meno estreme, ma sicuramente più comode ed inclini al compromesso. Haw è un manifesto vivente al pacifismo ed alla caparbietà umana e lo voglio ricordare con questo piccolo post in mezzo alle mille notizie estive, molte delle quali vacue ed inconcludenti.

Ah, dimenticavo, siamo nell’era di Internet, logico quindi che Brian abbia un sito e su di lui ci sia una voce su Wikipedia.

Saluti pacifici dal Vs. BigFab.

Annunci

Una Risposta

  1. Bellissimo, non conoscevo questa storia, grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: