AAA auto cinese vendesi 2

Immagine tratta da www.autoreview.ru

Ci risiamo. Apprendo da Quattroruote che una rivista russa specializzata, Autoreview, ha effettuato il crash test di una vettura cinese, la Chery Amulet, con i medesimi criteri dell’EuroNCAP, ente europeo indipendente che effettua crash test delle auto vendute nel mercato europeo con criteri decisamente più restrittivi di quelli previsti dalle attuali normative di legge. In questa pagina potrete trovare foto e video, di per se’ decisamente eloquenti (anche perché i testi sono in russo): Quattroruote ci dice che “non solo i montanti anteriori non hanno retto, ma addirittura il muso si è piegato di lato, il tetto si è scollato e il parabrezza si è staccato.” Insomma, questa “vettura” è una bara viaggiante e la foto delle gambe del manichino intrappolate nella plancia, oltre ad essere raccapriccianti, ne sono la testimonianza.

Ultimamente tra dentifrici contraffatti, giocattoli al piombo e vestiti alla formaldeide, il made in China sta dimostrando una qualità ed una sicurezza pari al suo costo sul mercato, ovvero troppo basso per essere ragionevole: ritengo quindi sempre valido il motto “quello che costa meno vale meno, non sempre quello che costa di più vale anche di più”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: