Errore nel tema di maturità: realtà o bufala?

Immagine tratta da www.visibilmente.com

Sono passati 15 anni da quando ho dato gli esami di maturità e i miei ricordi sulla Divina Commedia sono pochi e sfocati; il bellissimo poema, composto da un totale di 100 canti, è decisamente corposo, per cui affiorano dalla mia memoria solamente i versi più famosi e conosciuti. Il Ministero della Pubblica Istruzione, nella stesura della prova di Italiano, ha pertanto ritenuto doveroso inserire come tema letterario un’analisi sull’opera di Dante.

Sembra però che sia sfuggito un piccolo particolare: trattando dell’undicesimo canto del Paradiso, il testo della traccia del tema riporta <>.

Molti professori e studenti, di persona e tramite vari siti e blog, avrebbero rilevato un errore: San Tommaso non avrebbe parlato di San Domenico (verrà descritto successivamente da San Bonaventura), ma solo di San Francesco; siccome tra Domenicani e Francescani c’era all’epoca una diatriba sulla povertà, una lettura in questo senso dell’XI canto sarebbe fuorviante. Ma è davvero così?

Spulciando su Internet ho appreso dalla Reuters che, secondo il viceministro Bastico, <>

Bene, abbiamo una bella diatriba letteraria: i professori dicono che San Tommaso non ha parlato di San Domenico, il viceministro afferma il contrario, citando i versi dal 35 al 42. Allora andiamo ad esaminare questi versi e lo facciamo tramite la Divina Commedia on-line che ho trovato sul sito della Mediasoft (che miniera è Internet!):
11. 35 due principi ordinò in suo favore,

11. 36 che quinci e quindi le fosser per guida.

11. 37    L’un fu tutto serafico in ardore;
11. 38    l’altro per sapienza in terra fue

11. 39    di cherubica luce uno splendore.

Le note sono le seguenti:

35. due principi: San Francesco e San Domenico.
37. L’un: San Francesco, tutto ardente di carità (”serafico” dal nome dei Serafini).
38. l’altro: San Domenico, luminare della scienza teologica (”cherubica luce”, dal nome dei Cherubini).

Dunque?

Secondo il mio personalissimo ed umile parere, non si tratta di errore, ma di interpretazione: la traccia del tema riporta che San Tommaso <descrive in particolare> i due santi; in realtà accenna ad entrambi nei versi riportati sopra, poi parla diffusamente di Francesco nei versi 43-117, per poi concludere brevemente con San Domenico (ricordiamo che San Tommaso d’Aquino era domenicano) nei versi 121-139 (verificate di persona sulla Commedia on-line). Pertanto possiamo dire che, effettivamente, nell’undicesimo canto si parla di entrambi i santi ma, per numero di versi, il “protagonista” è San Francesco.

Lo so, alle volte sembra di cercare il cosiddetto “pelo nell’uovo”, ma nel campo dell’istruzione occorre parlare con cognizione di causa, mentre spesso la voglia di “boutade” e di clamore mediatico prevalica anche sulla conoscenza e sul buon senso.

Piuttosto lo volete sapere qual è, a mio avviso, il vero errore? Semplice, Dante non rientra nel programma degli istituti tecnici professionali con l’approfondimento che necessita un tema del genere, pertanto gli studenti di questo tipo di scuola, avendo avuto minor possibilità scelta fra i temi proposti, sono stati discriminati; seppur piccola, sempre di discriminazione si tratta.

Saluti letterari da BigFab.

Comment posted by andrea
at 6/21/2007 3:51:40 PM

A proposito di discriminazioni

Comment posted by BigFab
at 6/22/2007 2:58:19 AM

Che disorganizzazione!!! Con tutte le persone che lavorano nella pubblica amministrazione dovrebbe funzionare tutto benissimo. O forse c’è effettivamente troppa gente e, di conseguenza, troppa disorganizzazione?

Comment posted by BigFab’s square » Blog Archive » Evviva! Ho superato i 100 commenti spam ricevuti!!
at 7/22/2007 4:03:44 PM

[…] Per darvi l’idea della “grandezza” del mio blog, vi riporto alcuni dati: ad oggi ho ricevuto 778 visite, poco più di 21 al giorno, con un picco di 63. Il post più quotato è stranamente quello più corto (ma anche il più curioso), ovvero quello del ladro ninja; più distaccati, ma alquanto visti, sono i post sull’aggiornamento del computer e quello sul presunto errore alla maturità. […]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: