Come #velocizzare uscita da stop del #Macbook Air

Ancor più sintetico post per segnalare la probabile risoluzione di un fastidioso ritardo nell’uscita dallo stato di stop (o sleep mode) del Macbook, in particolare del mio Air 11″ Late 2010: siccome la cosa è voluta da Apple per preservare lo stato di carica della batteria più a lungo possibile, ma è impostabile, sul seguente blog c’è come ovviare alla cosa:

http://www.slidetomac.com/un-hack-consente-di-velocizzare-il-tempo-di-risveglio-dei-macbook-retina-display-69291.html

Ho appena seguito il consiglio, ma potrò verificare se effettivamente funziona solamente a partire dalla prossima settimana.

Saluti a tutti, in particolare ai Mac User che spero traggano benefici da questa indicazione.

Incompatibilità apparente #bluetooth #Nokia #108 con kit vivavoce handsfree – #problema in corso

Un piccolo post veloce per segnalarvi che il sottoscritto ha problemi con questo piccolo ed economico telefono della Nokia, il 108, versione single sim: il bluetooth (versione 3.0) si rifiuta di vedere e conseguentemente effettuare il pairing con kit vivavoce portatili. In particolare ho tentato sia con un Cellularline bt versione 1.1, sia con un nobrand bt vers. 3.0: entrambi funzionano perfettamente con altri telefoni. Invece il bt del 108 vede e si connette con il bt di altri cellulari, presumo pertanto sia un problema software. Tramite rivenditore ho fatto inviare il telefono in assistenza, vi terrò informato sugli svliluppi.

Saluti telefonici dal vs. BigFab.

#Inceneritore di #Gerbido #Torino: linea nuovamente ferma!

Ho ricevuto la periodica newsletter di No Inceneritore Rifiuti Zero Torino, questa volta la posto per darne risalto, anche se solo ai miei 3 lettori:

La linea 1 dell’inceneritore del Gerbido e’ stata ferma per diversi giorni. 

Le cause potrebbero essere dovute ad un’esplosione fuori controllo avvenuta all’interno della camera di combustione, forse causata dall’immissione di materiale non ben vagliato (lasciamo a voi ogni commento).
Per quanto riguarda il superamento della fase di collaudo (90 giorni consecutivi senza nessun incidente sulle tre linee), gli abilissimi gestori stanno ipotizzando di non fare altri tentativi prima di agosto/settembre. In pratica si rimandano a settembre, consapevoli di quanto sono capaci.
Purtroppo avevamo previsto tutto ciò e non siamo gli unici ad essere preoccupati.
Le banche finanziatrici cominciano a chiedersi: riusciranno a passare il test di collaudo, riusciranno a bruciare le quantità promesse e quindi a ripagare il debito contratto?
Di certo non bruceranno le quantità previste e se va bene arriveranno alla meta’ dell’obiettivo (come fatto nel 2013). Per cui, anche gli amministratori locali di tutta la provincia dovrebbero porsi alcune domande:
- dove verranno conferite le centinaia di migliaia di tonnellate di materiale non bruciato al Gerbido?
- per evitare la congestione del sistema si apriranno nuove discariche?
- in quali territori?
- perché qualcuno sta ostacolando con ogni mezzo, proposte virtuose provenienti da diversi territori?
Ma queste inezie non interessano TRM che invece è indaffaratissima ad organizzare per il 20 giugno prossimo… l’inaugurazione dell’impianto!
Avete capito bene: linee a singhiozzo, collaudo molto lontano dall’essere superato, emissioni fuori controllo e loro a cosa pensano?
Ad inaugurare non si sa cosa.
Ma noi non stiamo certo fermi! Nei prossimi giorni con una conferenza stampa, presenteremo ufficialmente il nostro Piano Rifiuti Provinciale, alternativo a quello che ci sta portando all’emergenza.
Inoltre abbiamo ultimato i prelievi per la seconda tornata dello studio epidemiologico sulle unghie dei nostri bambini.
Ricordiamo che le analisi non ricevono finanziamenti pubblici e per contribuire alle spese dello studio andate il nostro sito www.rifiutizerotorino.it
Buona giornata a tutti. 

Suicidi di minori e cyber-bullismo

Non mi dilungherò: @Mante ne ha scritto ottimamente qui.

Run to feel good

Con questo pomposo titolo volevo solo mettervi a conoscenza che, per la prima volta dopo… mmhh.. diciamo un paio di decenni, ho deciso di muovermi e fare un po’ di sport. Oggi ho cominciato a fare una camminata veloce, se riuscirò ad essere costante ed uscire un tre volte alla settimana, penso che nel giro di qualche settimana comincerò a fare qualche minuto di corsa. Forse per voi potrà sembrare assurda una tabella di marcia così prudenziale, per me è il modo migliore per evitare di farmi male e tentare di essere costante. Questo post serve anche a condividere la mia intenzione, una molla in più che mi spinga a non perdermi per strada.
Un saluto veloce dal vostro BigFab!

A mio avviso, il più bel #Doodle di #Google

A mio avviso, il più bel #Doodle di #Google

Sinteticamente sul “caso” #Cancellieri

Seguo sempre Mantellini e spesso sono in disaccordo con lui, ma non su quanto scritto sulla Cancellieri, nello specifico come di seguito:

<< Può un Ministro della Repubblica “attivarsi” per un parente, amico, conoscente, amico dell’amico? No, non può, in nessun caso.

Può un Ministro della Repubblica occuparsi di segnalazioni di casi particolarmente gravi ed urgenti agli uffici competenti? No, non può.

Il Ministro ha altro di cui occuparsi: se la struttura organizzativa di segnalazione e presa in carico di simili problemi non funziona si dovrebbe occupare di migliorarla, non di sostituirsi ad essa.

La risposta alla prima domanda è condizione sufficiente per le dimissioni di Cancellieri. La risposta alla seconda è l’ammissione spicciola della propria inadeguatezza di Ministro. >>

Sono pienamente d’accordo, non c’è altro da dire.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 117 follower